Aumentano le strutture sanitarie private in VALTELLINA
Aumentano le strutture sanitarie private in VALTELLINA

Il 17 dicembre era stata inaugurata la “Nuova Colonia”, una struttura privata che eroga servizi residenziali socio sanitari e ospedalieri nel nuovo immobile a Roncaglia, comune di Civo che si aggiunge al Centro clinico valtellinese Casa di Cura Ambrosiana aperta lo scorso aprile a Morbegno

La Multiclinica SMA di Cosio Valtellino e il Centro Clinico Valtellinese fanno capo alla Casa di Cura Ambrosiana, che opera a Cesano Boscone (Milano), Lecco e Valtellina, appunto, ed è una Società sottoposta alla  direzione e al coordinamento della Fondazione Istituto Sacra Famiglia (opera in Piemonte, Liguria e Lombardia e il Direttore Generale è il dott. Paolo Pigni, di Comunione e Liberazione, nella foto alla presentazione del libro "Bellezza disarmata", di Don Julian Carron, dal 2005 alla guida di Comunione e Liberazione). 

Tornando alla Nuova Colonia, nel Cda spicca il nome del dott. Massimo Chistolini, lo stesso che si era allontanato dalla maggioranza del Consiglio provinciale di Sondrio nel recente passato. Sindaco di Civo, è presidente di Incomune, al quale aderiscono tra gli altri il sindaco di Sondalo Luigi Grassi, quello di Grosotto Guido Patelli e Cinzia Capelli, consigliere comunale di Gordona. 


Data: 08/11/2016
 
30/01/2024, 11:50
Parole nel vuoto

Stavo facendo "zapping" e ho ascoltato per pochi minuti una trasmissione che trattava di sanità. Ho spento la tv e cercato questo vecchio articolo, era il 2016 e già ai tempi c’era la problematica evidenziata in tv: le liste d’attesa si dilatano ancora tanto nel tempo e aumentano le cliniche private (così il giornalista, che evidenziava questo fatto "anche nel ricco nord est d’Italia). Ieri come oggi, penso e mi chiedo "chi mai interviene?".
Cristina Culanti


Autore dal
27/10/2021