COLDIRETTI contro la CARNE FRANKESTEIN
COLDIRETTI contro la CARNE FRANKESTEIN

Coldiretti all’attacco sul finanziamento da 2 milioni di euro concesso dall’Unione Europea a due aziende olandesi impegnate nella produzione di "carne" in laboratorio da cellule in vitro. Coldiretti ha denunciato questo fatto da Tuttofood, la World Food Exibition di Milano, alla luce del fatto che "non salva gli animali perché viene fabbricata dai feti delle mucche, non salva l’ambiente perché consuma più acqua ed energia di tanti allevamenti tradizionali e fermo restando che non è provata la garanzia che i prodotti chimici usati non siano nocivi per la salute. La quinta "bugia"? per farla serve un bioreattore, quindi un prodotto sintetico e ingegnerizzato. Cinque bugie per quella che viene definìta "carne Frankenstein", una "carne coltivata", in pratica una carne sintetica. Buon lavoro Coldiretti! 


Data: 22/11/2021
 
22/11/2021, 14:17
Nessuna origine naturale

Un cibo voluto da poteri forti...

Markus


Autore dal
14/05/2009