SAMNAUN: Ravaisch protetta dalle valanghe
SAMNAUN: Ravaisch protetta dalle valanghe

La frazione di Samnaun Ravaisch sarà protetta dalle valanghe grazie a un contributo del Cantone dei Grigioni pari a 371 000 franchi. Il progetto prevede la costruzione di una diga di deviazione lunga circa 55 metri: negli ultimi 100 anni quattro valanghe hanno raggiunto l’insediamento e da oltre 30 anni il comprensorio insediativo viene messo in sicurezza mediante il distacco artificiale di valanghe, dapprima attraverso lanciamine, poi con l’impiego di impianti di detonazione fissi, ma questo metodo di messa in sicurezza presenta incertezza sotto il profilo tecnico e umano, possono verificarsi guasti tecnici o possono verificarsi errori umani nelle valutazioni. Complessivamente sono oltre una dozzina gli edifici che beneficiano dell’effetto protettivo della nuova diga di deviazione delle valanghe, tra cui anche un albergo.


cristina culanti
Data: 11/01/2019