TRIVIGNO, le ciaspole, lo sci e le motoslitte
TRIVIGNO, le ciaspole, lo sci e le motoslitte

Il Comune di Tirano regola la circolazione delle motoslitte in Trivigno con un’ordinanza, al fine di tutelare ambiente, residenti e turisti.

Trivigno è dichiarato Sito di interesse comunitario (SIC) e quindi soggetto a particolare tutela per preservarne la biodiversità.

L’affluenza è aumentata anche nel periodo invernale da parte di appassionati della montagna: tanti sono i fruitori della pista di fondo gestita dallo SCI CAI Tirano, unica nel comprensorio del tiranese ad offrire un anello di 7,5 km, numerosi anche chi scivola sulle ciaspole  ma, allo stesso modo, è aumentata anche la presenza delle motoslitte che purtroppo non sempre rispettano i divieti di circolazione e causano disagi per rumori molesti e fumi di scarico, ma anche di interferenze dovute alla loro circolazione nelle adiacenze della pista di fondo o lungo alcuni sentieri per le ciaspole, anche a velocità elevate come più volte segnalato.

Il Comune di Tirano ha quindi deciso di restringere la circolazione delle motoslitte sul territorio di Trivigno.

(Foto Previsdomini) 


Data: 04/12/2021
 
04/12/2021, 11:36
Ordinanza...

... e mappa


Markus


Autore dal
14/05/2009